Antman completa la rimonta della Finlandia mentre la Scozia sorteggia l'ultima amichevole di Euro 2024

Antman completa la rimonta della Finlandia mentre la Scozia sorteggia l'ultima amichevole di Euro 2024

La condivisione di quattro gol ha preceduto il suono di Doris Day dal Tannoy di Hampden Park. Quel che sarà, sarà.

Steve Clarke e la Scozia devono sperare che questo finale piatto della loro preparazione a Euro 2024 non conti nulla. Basta guardare a Wembley per trovare conforto.

I padroni di casa erano in vantaggio di due gol contro la Finlandia e apparentemente a proprio agio, prima che aberrazioni difensive permettessero agli ospiti di rientrare in partita. Le sostituzioni, che hanno interrotto il flusso della Maglie da calcio Scozia poco prezzo, sono state la spiegazione principale, ma questo non è stato un addio entusiasmante. “È stato un buon esercizio fino a quando l'allenatore ha iniziato a fare cambi senza motivo”, ha detto Clarke.

Il manager ha usato i suoi compiti mediatici dopo la partita per confermare che il veterano Craig Gordon e John Souttar sono gli ultimi giocatori tagliati dalla sua squadra per Euro 2024. Gordon era uno dei quattro portieri inizialmente nominati. Souttar, centrocampista dei Rangers, ha saltato la fine della stagione nazionale per infortunio. Clarke ha descritto i colloqui con entrambi i giocatori come “emotivi”.

Clarke ha mantenuto la promessa di nominare una squadra dalle linee familiari. Fino a nove dei titolari di questa amichevole potrebbero essere schierati dall'inizio contro i tre volte campioni d'Europa della Germania. Jack Hendry, Grant Hanley e Kieran Tierney sono da tempo i centrali di difesa preferiti da Clarke. Tierney ha dimostrato il suo valore con un bel blocco su un tiro di Casper Terho al 10'. La Finlandia guarderà gli Europei da lontano dopo che il Galles ha spento le sue speranze nella fase di qualificazione. Una Scozia che ha ottenuto una sola vittoria in otto partite ha fatto sì che l'avversario non venisse dato per scontato.

Antman completa la rimonta della Finlandia mentre la Scozia sorteggia l'ultima amichevole di Euro 2024

Bambino Maglia

La preparazione della Scozia al torneo è stata frenetica. Aaron Hickey, Nathan Patterson, Lewis Ferguson, Jacob Brown e Lyndon Dykes erano già stati esclusi dal volo di domenica per la Germania, prima che Ben Doak fosse impossibilitato a viaggiare. Tuttavia, almeno per ora, il nucleo della squadra di Clarke rimane intatto. Se la Scozia può contare su Callum McGregor, Billy Gilmour, John McGinn e Scott McTominay che brulicano a centrocampo per la maggior parte delle tre partite del girone, allora ha motivo di essere ottimista.

Nella mezz'ora iniziale, la Scozia ha giocato in modo pulito e ordinato. Quello che è mancato è stato il taglio. La paura che questo diventi un tema di Euro 2024 è impossibile da ignorare. Non è certo colpa di Clarke: agli scozzesi mancano semplicemente i giocatori da terzo tempo. Terho avrebbe dovuto punire questa mancanza al 35° minuto, invece ha tirato debolmente addosso ad Angus Gunn dopo che la Finlandia aveva capitalizzato la sciatteria del centrocampo scozzese. Clarke, che ha trascorso l'intera vittoria di lunedì contro Gibilterra in tribuna, è tornato a pattugliare la linea laterale in un ambiente familiare.

L'impressionante Gilmour ha colpito le mani di Viljami Sinisalo, il portiere sostituto della Finlandia, entro 120 secondi dalla ripresa. I padroni di casa si sono appellati invano a un rigore, dopo che Anthony Ralston è stato travolto da Niilo Mäenpää. In una partita di maggiore importanza, o anche solo di una certa importanza, la Scozia si sarebbe lamentata a gran voce.

La strada più ovvia per il gol scozzese sembrava quella della fascia sinistra, dove Tierney e Andy Robertson hanno attaccato in profondità. Tierney ha dato il giusto apporto al suo capitano, con il cross basso del terzino del Liverpool che ha scavalcato lo scarpone di Arttu Hoskonen e ha scavalcato l'incolpevole Sinisalo. Il livello di ritmo della Maglie da calcio Scozia bambino all'inizio del secondo tempo ha fatto sì che il vantaggio fosse meritato.

Il vantaggio è stato raddoppiato in breve tempo. Ryan Christie ha il merito di aver dato il via a un'azione che ha visto il giocatore del Bournemouth giocare un passaggio a fondo campo per l'incursore Ralston. La situazione sembrava essersi esaurita prima che la palla trovasse Robertson. Dal suo cross, Lawrence Shankland ha segnato di testa da distanza ravvicinata. La dimensione dei festeggiamenti dei compagni di squadra di Shankland ha fatto capire che l'attaccante ha lottato duramente per avere un impatto a livello internazionale. Il gol di Shankland è stato lo spunto per Clarke per sostituirlo con Tommy Conway del Bristol City, che ha conquistato la sua prima maglia da titolare dopo aver ricevuto una convocazione tardiva per gli Europei.

Una delle sostituzioni successive di Clarke ha fatto esplodere il pubblico. Si era già diffusa la voce che Gordon sarebbe stato tra coloro che avrebbero lasciato la squadra prima delle finali. È stato presentato qui per vincere il suo 75° cap e, a 41 anni, forse salutare la Tartan Army. Il debutto di Gordon risale al 2004. “È un segno dell'uomo il fatto che fosse qui stasera”, ha detto Clarke di Gordon.

A dimostrazione del fatto che il calcio può calpestare le favole, uno dei primi atti di Gordon è stato quello di raccogliere il pallone dalla sua rete dopo che Benjamin Källman si era collegato a un formidabile cross di Oliver Antman. Gordon ha poi concesso un rigore dopo aver tentato di respingere con i pugni il tiro di Tomas Galvez. Antman ha fatto il resto con calma dai 12 metri.

Se la Scozia sarà così generosa d'ora in poi, non avrà alcuna possibilità di entrare nella storia uscendo dal Gruppo A. Conway ha sfiorato la vittoria nel tempo supplementare, ma Sinisalo gliel'ha negata in modo spettacolare. “Li conservo per la prossima settimana”, ha detto Conway con un sorriso. Que Sera, Sera.


losangeleslakersclub

180 Blog posts

Comments